SONO NATI DUE CUCCIOLI DI GATTO IN CRAFT ROOM

Questa volta le fonti di ispirazione sono state davvero tante, forse anche per questo sono soddisfatta del risultato, perchè ciò che ho creato con le mani mi è venuto dal cuore, così come l’ho immaginato. Non sempre accade, ma quando ci riesco sono proprio felice.  Ho iniziato a pensare a questo progetto andando in giro per le stradine di Corfù, popolate da gatti di ogni colore, come potete vedere QUI. In più, arriverà presto in casa nostra un gattino in carne e ossa, un compagno per il nostro Botto. Si tratta di un cucciolino nato in una colonia che presto sarà pronto per vivere con noi. Insomma, questi sono stati i primi spunti da cui ho tratto questo lavoro…

 

bianco_modificato-1

E non poteva mancare un cucciolo tutto nero come quello che abbiamo in casa…

 

nero_modificato-1

 

Vedete che occhietti buffi hanno? Forse chi di voi è stato almeno una volta in Grecia li riconoscerà, infatti si tratta dell’occhio portafortuna che, secondo la tradizione greca, servirebbe per tenere lontano il malocchio. Se ne trovano di tutte le dimensioni e materiale ed io non potevo non pensare di provarli su qualche mostraccio!

 

bianco 2_modificato-1

 

E quando ho realizzato questi teneri gattini mi è sembrata l’occasione giusta per farlo. Mi piacciono perchè conferiscono uno sguardo buffo, quasi stupìto, da cucciolo che esplora il mondo.

 

nero2_modificato-1

 

Infine, questi gattini sono nati anche per un altro motivo: ORSOBOSCO, infatti potrete conoscerli dal vivo durante le giornate della KREATIV di Bolzano il 19-20-21 Settembre 2014 e se vorrete provare anche voi a realizzare il vostro cucciolo, troverete il cartamodello che ho realizzato per l’occasione.

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate, perché si tratta di una delle rare occasioni in cui non realizzo un vero mostraccio ma qualcosa di molto simile alla realtà, almeno per come la vedo io.

Attendo il vostro giudizio!

Annunci

27 pensieri su “SONO NATI DUE CUCCIOLI DI GATTO IN CRAFT ROOM

  1. Bellissimi! Mi piacerebbe imparare la tecnica del “sottopancia” 🙂 sono felice per il nuovo arrivo…anche da noi dovrebbero esserci presto delle new entries, incrocio le dita perchè stiamo facendo i test fiv felv. Bacioni!

  2. Sembrano dei pupazzini anni 70… Io ho qualcosa di simile appartenuto a mia mamma da ragazzina! è vero che l’espressione è quella dei cuccioli, brava! 😀 Ma come hai fatto a fare le toppe di quello bianco? Sono infeltrite ad ago?

  3. Bellissimi Elena! Anche se diversi dagli altri tuoi mostracci questi gattini rimandano al tuo stile inconfondibile: buffo e spensierato allo stesso tempo! Gli occhietti “greci” sono perfetti, bellissima idea!!
    Lisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...