IMPARIAMO A REALIZZARE LE STELLE ORIGAMI

Ci sono delle situazioni in cui il maestro supera l’allievo, e quando si tratta di tuo figlio che ti insegna a fare qualcosa, allora tu, mamma, ti riempi di orgoglio. E’ accaduto a me, con mio figlio Libero di otto anni, che mi sta insegnando la paziente arte degli origami. Ha frequentato, insieme al fratello, i campi estivi per un mese, dove un signore molto bravo ha tenuto dei corsi per spiegare ai bambini come trasformare un semplice pezzo di carta in un animale e in mille altre cose. La verità è che la maggior parte dei bambini ha mantenuto viva l’attenzione ben poco,forse perchè poco interessati da un laboratorio manuale che richiede molta pazienza, ma non è stato così per Libero, che si è appasionato tanto da tornare a casa e ripetere quei gesti per essere sicuro di non dimenticarli. Ed io che sono sempre stata molto incuriosita da questa antica arte giapponese ma non ho mai avuto l’opportunità di impararla, mi sto impegnando ad accogliere i suoi insegnamenti con attenzione e orgoglio.

Abbiamo iniziato dalla cosa più semplice: la stella.

 

stelle origami

 

Si taglia una striscia di carta di circa 1,5 cm e si fa un nodo ad una estremità, lasciandolo morbido e tagliando la piccola parte in eccedenza.

 

collage1

 

A questo punto abbiamo un pentagono sul quale inizieremo ad avvolgere la nostra striscia fino in fondo, dove termineremo facendo passare l’estremità dentro alla striscia avvolta, in modo da fermarla.

 

collage2

 

Adesso che il nostro pentagono ha assunto un volume adeguato, andiamo a schiacchiarlo con un’unghia in mezzo a tutti e cinque i lati e avremo la nostra stella.

 

_DSC2839_modificato-1

 

Semplice no? Provate anche voi e fatemi sapere come è andata, e se non sono stata abbastanza chiara nelle spiegazioni, non esitate a fare domande! Ed io prometto che mi impegnerò ancora, così nei prossimi giorni vi mostrerò nuovi risultati!

Annunci

11 pensieri su “IMPARIAMO A REALIZZARE LE STELLE ORIGAMI

  1. Che bello! Io avevo imparato a fare il pane sull’onda dell’entusiasmo di una delle figlie a cui l’avevano insegnato in una attività scolastica. 🙂 spiegazioni chiarissime che con gli origami non è mai scontato…

  2. Fantastico Libero! L’origami non è da tutti, richiede molta pazienza e precisione, due qualità che soprattutto nei bambini scarseggiano..
    Io mi sto cimentando in parecchie figure, ma queste stelline non le ho ancora provate..userò il tuo tutorial 😉
    Ringrazia Libero anche da parte mia ^__^
    Un bacione
    paola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...