PIACERE DI CONOSCERTI…ELENA

buongiorno e ben ritrovate con la rubrica settimanale PIACERE DI CONOSCERTI.

Oggi vi presento una mia omonima, bravissima in una forma di creatività non ancora toccata in questa rubrica: la fotografia.
Sapete benissimo quanto amo fotografare…a proposito, avete sbirciato nel mio blog di fotografia? Tutto ancora molto work in progress ma ci lavorerò.
Ma non divaghiamo e lasciamo la parola a lei, la nostra intervistata, Elena Orsi.

· Ciao Elena, come vuoi presentarti ai lettori di MOSTRACCI?
Prima di tutto, grazie a te Elena per avermi dato la possibilità di presentarmi ai tuoi lettori ; è con immenso  piacere che proverò a raccontare minimamente chi sono e proverò a soddisfare le tue curiosità rispondendo alle tue domande!
 Nata nel lontano 1973 da due genitori meravigliosi (Rosy e Carlo) che amo più di ogni altra persona al mondo, vanto da qualche mese di essere una “giovane quarantenne” che ha una grande passione “ l’arte in tutte le sue molteplici sfaccettature”.
Racconto un episodio breve, per far capire quanto mi piaceva “scarabocchiare” fin dalla tenera età…Come tutti i bambini di 4/5 anni, avevo un grande contenitore di pennarelli che spaziavano in forme e colori.  Nel mio “personale cassetto della cucina”, mamma aveva riposto anche numerosi fogli bianchi prelevati per colorare al bisogno.  Un bel giorno la pila di quei fogli terminò e Rosy, ( la mia dolce mammina) non si era accorta di questa mancanza… Insieme ai fogli volatilizzati (ne usavo davvero parecchi), un pomeriggio di primavera, “ho messo a dura prova i nervi di mamma e papà decidendo di giocare a nascondino senza avvisare i compagni di gioco” … Ho fatto vivere 5 minuti di spavento a tutta la famiglia. La mia mente aveva deciso, in mancanza di fogli bianchi, di provare a creare un “tavolares”… Ahahah, cosa essere un TAVOLARES? Un murales sotto il tavolo di cucina!!! Ebbene si, mi ero nascosta con il barattolo di colori sotto il tavolo che aveva ldelle belle pareti in legno grezzo e mi ero data ad un dipinto che ancora oggi è storicamente presente su quel tavolo e gelosamente conservato dai miei genitori, nonostante il cambio di arredamento.
Da quel giorno, non mancarono mai più fogli dal cassetto e anzi, si aggiunsero con il passare degli anni, pastelli a cera, tempere, acquerelli, pongo… di tutto di più!
Posso dire di aver cambiato negli anni, molti hobby. C’è stato il periodo del ricamo a punto croce, nonostante la mia tenerà età “avevo solo 14 anni” quando ho iniziato, per passare poi decoupage e alla pittura su stoffa. Sono stati gli anni migliori e molti ancora conservano le mie T—SHIRT dipinte a mano!
· Come è iniziata la tua passione per la fotografia?
La passione per la fotografia nasce durante le superiori, durante le gite scolastiche, riuscivo sempre ad essere il fanalino di coda del gruppo, perché volevo fotografare un monumento possibilmente “pulito” dalla presenza dei compagni, che per quanto simpatici erano, “rompevano l’armonia”  che cercavo di dare ai miei click.



· Sei autodidatta ho hai fatto una scuola specializzata?
Buona parte del mio sapere tecnico in merito alla fotografia, è frutto di studio da autodidatta, leggendo libri dedicati all’argomento e  presi in prestito della biblioteca del mio paese!
In questi ultimi anni ho partecipato ad un corso base che mi ha aiutata non poco ad affinare alcune conoscenze teoricamente già acquisite sperimentandole direttamente sul campo. Un esperienza davvero utile perché essendo parte di un gruppo di lavoro, il confronto mi ha permesso di crescere ulteriormente.
· Quale è il genere di fotografia che preferisci?
Qualsiasi soggetto, se colpito dalla giusta luce è un ottimo spunto per fare della buona fotografia, se devo però scegliere cosa fotografare, di sicuro ti rispondo fiori (macro) e paesaggi specialmente tramonti come si può vedere dal mio blog: EMOZIONI IN UN CLICK

Allora che ne dite? Andate a vedere il suo blog? Io lo trovo molto bello, perché fresco e semplice. Le fotografie sono genuine, ritraggono ciò che lo sguardo vede ogni giorno intorno a sé con semplicità, senza alterazioni. Credo sia lo specchio della personalità, per questo l’ho scelta, e sono certa che piacerà anche a voi. Fatemi sapere…

Annunci

5 pensieri su “PIACERE DI CONOSCERTI…ELENA

  1. Bravissima fotografa e un piacere conoscerla! Le sue fotografie esprimono e trasmettono emozioni e la gioia di scoprire la bellezza dei particolari e degli attimi… Complimenti Elena! E grazie Elena per averci fatto incontrare la tua omonima!

  2. Conosco e seguo già Elena anche se più nel suo blog di grafica, ma anche in quello di foto sbircio ogni tanto e ora che conosco Pinterest mi sa che da me deve aspettarsi tanti pin.La trovo molto brava,intelligente e genuina e si vede dalle cose che trasmette con i suoi blog.Forte l'aneddoto del diesgno sotto il tavolo : )

  3. Eccomi.
    Conosco Elena da un bel pò e adoro il suo modo di catturare le immagini, tra le altre cose è molto brava anche come grafica.
    Un bacio a entrambe.
    Miky

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...